Vivi e affronta le difficoltà sentendoti forte solo dell’amore di Cristo

di L.M Epicoco

Un cristiano vive e affronta le cose sentendosi forte solo dell’amore di Cristo. E nei momenti più difficili affronta tutto per amore di Cristo.

Vangelo di venerdì 3 giugno 2022

Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti amo». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». Gli disse di nuovo: «Simone di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti amo». Gli disse: «Pasci le mie pecorelle». Gli disse per la terza volta: «Simone di Giovanni, mi ami?». Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli dicesse: Mi ami?, e gli disse: «Signore, tu sai tutto; tu sai che ti amo». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecorelle. In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi». Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E detto questo aggiunse: «Seguimi».

(Giovanni 21, 15-19)

«Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?»

Sono gli innamorati che certe volte entrano nella paranoia del “mi ami?”, ma nel Vangelo di oggi Gesù non è nella paranoia dell’innamorato ma è nella logica di chi sta aiutando una persona che ama veramente, Pietro, a consapevolizzare una verità che dovrà ricordarsi per tutta la vita: è l’amore il motore della sua missione.

«Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti amo». Gli disse: «Pasci i miei agnelli».

Solo per amore di Cristo

È come se Gesù stesse dicendo a Pietro: “la tua unica motivazione per cui farai ciò che ti toccherà fare è solo per amore mio, solo perché mi ami. Non cercare altre gratificazioni o motivazioni. Vivi solo ricordandoti che è per amore mio”.

È un’indicazione preziosa non solo per un consacrato o una consacrata, ma è una motivazione preziosa per ogni battezzato: un cristiano vive e affronta le cose sentendosi forte solo dell’amore di Cristo.

Un cristiano affronta tutto per amore di Cristo

E nei momenti più difficili affronta tutto per amore di Cristo. Ecco perché solo dopo che Gesù ha inciso a fuoco questa convinzione nel cuore di Pietro (glielo chiede per tre volte!) può anche annunciargli in che modo dovrà morire:

“Mi ami” e “Seguimi”

In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi».  Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio”. Solo dopo che avrà tutto fondato nella logica dell’amore può anche vivere serenamente la logica della sequela: “E detto questo aggiunse: «Seguimi».

Fonte: https://it.aleteia.org/2022/06/02/vivere-affrontare-difficolta-amore-cristo/

Articolo creato 181

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi