Essere cristiani sui social

Esiste una mentalità corrente in forza della quale molti, anche cristiani attivi o “praticanti”, sui social si lasciano trascinare da uno stile diffuso di odio e volgarità. Può darsi che lo facciano senza una reale consapevolezza. La cosa più grave è proprio la mancanza di consapevolezza. Più grave ancora è quando ne sono consapevoli ma credono che i social siano una sorta di terra di nessuno dove tutto è lecito. Ogni cristiano deve naturalmente rendere più visibile la sua fede proprio laddove dove è chiaro che questa è più necessaria. I social network non solo non costituiscono una eccezione ma, proprio per loro natura, per una certa loro concezione anarchica e senza regole, sono ancor più terreno per una testimonianza di stile, di nobiltà d’animo e anche di testimonianza della fede.

Enzo Caruso

_______________

Così scrive Papa Benedetto XVI:

…è necessario che pure su Facebook il cattolico, anche giovane, si faccia subito riconoscere per uno stile diverso rispetto a una certa volgarità e superficialità oggi alla moda… Comunicare il Vangelo attraverso i nuovi media significa non solo inserire contenuti dichiaratamente religiosi sulle piattaforme dei diversi mezzi, ma anche testimoniare con coerenza, nel proprio profilo digitale e nel modo di comunicare, scelte, preferenze, giudizi che siano profondamente coerenti con il Vangelo, anche quando di esso non si parla in forma esplicita. Del resto, anche nel mondo digitale non vi può essere annuncio di un messaggio senza una coerente testimonianza da parte di chi annuncia. Nei nuovi contesti e con le nuove forme di espressione, il cristiano è ancora una volta chiamato ad offrire una risposta a chiunque domandi ragione della speranza che è in lui (cfr 1Pt 3,15)».

(Spunti tratti dal Messaggio per la XLV Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali del Santo Padre Benettto XVI- 24 Gennaio 2011)

Articolo creato 91

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi