Fare la carità in Turchia costa il carcere. Un monaco in prigione.

Un monaco è stato condannato al carcere per aver praticato la carità cristiana in Turchia. Si tratta di padre Sefer Bileçen, che ha adottato il nome monastico di padre Aho. È membro della Chiesa ortodossa siriaca, e in base alle regole dell’ospitalità monastica, ha dato del cibo a un gruppo di persone che hanno bussato alla porta del suo monastero.

Legno l’articolo dal sito di Aleteia:

https://it.aleteia.org/2021/04/09/monaco-condannato-al-carcere-per-aver-praticato-la-carita-cristiana-in-turchia/

Articolo creato 119

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi