In memoria di don Antonio Lo Presti

14 febbraio 1994.

26 anni fa ci lasciava padre Antonio Lo Presti. Apparteneva alla generazione dei preti che furono preparati prima del Concilio Vaticano II (1962-65) e che poi si trovarono a guidare le parrocchie in quel periodo carico di rivolgimenti sociali, dalla seconda metà degli anni ’60 fino a tutti gli anni ’80.

Nacque a Sant’Agata Militello il 13/08/1925. Fu parroco a Brolo dal 26 novembre 1961, succedendo a padre Pietro Randazzo, fino alla sua morte, sopraggiunta a S. Agata, il 14 febbraio 1995.

Un prete di altri tempi che, come i suoi confratelli coetanei, dovettero inventarsi a proprie spese nuovi linguaggi per comunicare in una società che stava profondamente mutando e con le Chiesa che cominciava (siamo agli inizi) a non essere più punto di riferimento della vita pubblica. Si può dire che vi riuscì, avendo la capacità di dialogare, anche col retaggio di una formazione antica, con le varie generazioni, dai più grandi ai più piccoli. “Scoppole” comprese.

Resta una figura di parroco che lascia impresso il segno nella memoria di una generazione.

Sotto la sua guida pastorale fiorirono diverse opere: la Crociata del Vangelo, l’Azione Cattolica, I Terziari Francescani.

Della sua malattia non molti sapevano i dettagli. Né lui era il tipo da pubblicare bollettini, come in piena era social.

Negli ultimi mesi di vita si ritirò nella sua S. Agata. Da lì ritornò nella sua amata Brolo per qualche ultima visita, per celebrare con la sua Comunità, ormai segnato nel volto e nel corpo da una malattia che aveva già pronunciato la sua sentenza.

Lo aiutarono nei suoi ultimi mesi e poi dopo la sua scomparsa, diversi sacerdoti, quali don Antonio Cipriano, don Tindaro Lembo, don Pippo Cavallaro. Ebbe anche l’aiuto di padre Oriti, arciprete di Naso, per l’assistenza all’Azione Cattolica.

Questa mattina lo abbiamo ricordato nella S. Messa delle 10.

Articolo creato 91

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi