La malattia e la compassione. Il dono della vita è perché la vita sia dono. La suocera di Pietro

IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Ascolta il Vangelo in audio: http://www.lachiesa.it/bibbia/cei1974/mp3/Mc-1.29.mp3

Visitare una persona malata o anziana, sfiorarle il viso accarezzarle la fronte, tenerle la mano, sono gesti di grande umanità. Hanno già, in sé, un potere di guarigione, almeno interiore, perché sono gesti di amore. E l’amore è potenza di Dio in azione.

Articolo creato 91

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi