I cristiani perseguitati. Sempre di più. Solo per la loro fede. Vescovo quasi ucciso.

A quasi due mesi dalla sua nomina a vescovo di Rumbek, Monsignor Christian Carlassare, missionario comboniano, è stato colpito nella notte da colpi di arma da fuoco. Gli hanno sparato alle gambe. Sarà trasportato a breve per le cure a Nairobi. Rassicurando tutti, da vero pastore, chiede di pregare e di occuparsi soprattutto della sua gente

Leggi tutto l’articolo qui

Articolo creato 128

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi